Manucurist green flash smalto effetto semipermanente vegan

smalto led effetto semipermanente

Green Flash è lo smalto vegan effetto semipermanente di Manucurist. Ti racconto la mia esperienza…

Lo smalto semipermanente è una via di mezzo tra lo smalto in gel e una manicure classica, permette di avere le unghie in ordine per lungo tempo ma, a differenza del gel, è meno aggressivo.

La sostanziale differenza tra gel e semipermanente è che con il primo si può modificare l’unghia sia nella forma che nella lunghezza, mentre con il semipermanente l’applicazione è del tutto simile allo smalto tradizionale ma viene fissato con lampade UV o LED. L’aspetto delle unghie è quindi del tutto naturale ma la manicure dura molto più a lungo, fino a due settimane senza sbeccarsi.

Smalto semipermanente fai da te

Qual è il problema di molti smalti semipermanenti? Gli ingredienti tossici che possono dare reazioni esteticamente poco piacevoli come prurito, eritemi e desquamazione delle mani, e pericolosi anche per la salute, come ha dimostrato uno studio condotto dalla Taiwanese Dermatological Association.

Smalto led vegan

Per chi vuole essere certo che gli ingredienti presenti all’interno dei prodotti di bellezza siano ecologici ed etici, scegliere smalti che rispettino queste caratteristiche non è semplice. La mancanza di ingredienti tossici come formaldeide, canfora e toluene è già qualcosa, ma non garantisce che il prodotto sia green.

C’è però un azienda che crea prodotti per le unghie efficaci, eco responsabili, vegan, cruelty free, con formule composte da ingredienti di origine naturale: Manucurist.

Manucurist è un’azienda francese che ha studiato una formula per smalti effetto semipermanente, la linea Led Green Flash, composta per l’84% da ingredienti di origine naturale. Gli smalti Led Green Flash non contengono interferenti endocrini ne molecole che possono creare allergie, sono privi di monomeri sensibilizzanti e idrochinoni, hanno un ridotto impatto ambientale e sono 12 free cioè

  • monomeri di acrilato
  • toluene
  • dibutilftalato (DBP)
  • canfora
  • xilene
  • formaldeide
  • idrochinone
  • tosilamide etilica
  • trifenilfosfina
  • benzofenoni
  • stirene
  • fenossietanolo

sono tutti ingredienti inseriti nella personale black list di Manucurist.

Manucurist Green Flash

Preferisco di gran lunga l’effetto naturale dello smalto semipermanente ma non sopporto avere appuntamenti fissi per una manicure, tra l’altro non conosco nessun centro che utilizza prodotti naturali privi degli ingredienti elencati sopra. L’alternativa era il fai da te, ma fin ora non me la sono sentita di cominciare questa avventura.

Ho visto parecchi tutorial che la fanno facile ma, a mio parere, se non si ha una buona manualità la rimozione rischia di rovinare seriamente le unghie, e le mie per loro natura non sono il massimo.

Green Flash di Manucurist invece mi ha convinta per qualità dei prodotti, per la facilità e la velocità con cui si rimuove lo smalto, le unghie non ne risentono minimamente.

Così come gli smalti, anche l’acqua solvente per la rimozione è bio based; è privo di acetone e ha tra gli ingredienti olio di ricino e zucchero di canna. In poco più di un minuto toglie completamente lo smalto dalle unghie senza aggredirle.

kit green flash like a pro
kit Green Flash like a pro

Kit gamma Green Flash Manucurist

Il kit per smalto effetto semipermanente fai da te è composto da

  • lampade LED
  • base coat
  • top coat
  • acqua solvente
  • 5 clip per la rimozione

Ti consiglio il Kit Green Flash like a pro perché nell’offerta è compreso un colore a tua scelta tra gli oltre 50 che puoi trovare nell’e-shop Manucurist.

I colori Green Flash vanno dai classici come i rossi o i nude, ai colori più accesi, ai glitterati e dall’effetto madreperla.

Ovviamente con il kit sono presenti le istruzioni per una buona applicazione e, perché no?, simpatici adesivi per personalizzare la tua lampada LED.

base e top coat smalto led manucurist
base coat e top coat Manucurist

Come si applica il Green Flash

Dopo aver preparato le unghie eliminando pellicine e cuticole, passa un dischetto di cotone imbevuto con acqua solvente per sgrassarle.

I passaggi successivi sono:

  • base coat, poi un minuto sotto alla lampada (tasto base)
  • prima mano sottile di smalto e un minuto in lampada (tasto centrale colour)
  • seconda mano uguale alla precedente

Solo il top coat richiede 2 minuti in lampada (tasto top). Non c’è bisogno di fare altro.

lampada led per smalto semipermanente
Lampada LED Manucurist

Per ottenere un buon risultato ti consiglio di applicare strati sottili, sia per la base e il top coat, che per il colore. Io preferisco i colori scuri, per ora ho provato solo il Dark Clover un meraviglioso verde petrolio e il Victoria Plum un elegante color prugna, e due passate di smalto sono più che sufficienti per avere un bel colore pieno, ma penso che qualsiasi nuance si comporti allo stesso modo, anche quelle più chiare e i nude.

Come si rimuove il Green Flash

acqua solvente per semipermanente

La rimozione è ancora più semplice: basterà applicare su ogni unghia un pezzetto di cotone imbevuto di acqua solvente e fissarlo sulle dita con le clip. Aspetti un minuto, massimo un minuto e mezzo e lo smalto verrà via da solo. Nel caso restassero residui, basterà rimuoverli con il cotone imbevuto di solvente.

Quanto dura il Green Flash?

Questa è una di quelle domande a cui, se si vuole essere onesti, si deve rispondere dipende. Quando chiesi informazioni ad un onicotecnica, la sua risposta è stata tre settimane, ma non credo sia del tutto vero.

Manucurist afferma che per 10 giorni il suo smalto rimane perfetto, ma la durata dipende dalle caratteristiche delle tue unghie e dalla velocità di ricrescita.

Se non usi i guanti per lavare i piatti o per fare giardinaggio è abbastanza normale che si rovini un po’, ma l’ho messo a dura prova prima di scrivere questa recensione e posso confermare che è uno smalto molto resistente e non si è minimamente sbeccato o sciupato.

Vantaggi Manucurist

smalto semipermanente fai da te

Manucurist è green non solo nei prodotti, anche nei packaging. Il cartone delle confezioni può essere riciclato come materia secca per un compost casalingo e i fiocchi da imballaggio sono 100% amido di mais. Si possono usare per un compost o sciogliere in acqua per buttarli nel lavandino, sono totalmente sicuri sia per la salute che l’ambiente.

Un altro vantaggio non da poco è diventare membro Green Addict, un programma che grazie all’accumulo di punti regala dei notevoli vantaggi.

Si possono accumulare punti al momento dell’iscrizione, facendo ordini (1 punto per ogni euro), scrivendo recensioni sul sito, seguendo Manucurist sui social (così non ti perdi le novità) e al tuo compleanno riceverai fino a 300 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *