massaggio kobido e zogan

Il kobido (o Ko Bi Do) è un antichissimo metodo giapponese noto come il massaggio dell’eterna giovinezza. Si è sviluppato in Cina circa 7000 anni fa poi, intorno al V° secolo D.C., arrivò in Giappone prendendo il nome Anma (An significa pressione e Ma frizione).

Il massaggio kobido è un trattamento energizzante, riequilibrante ed elasticizzante, inizialmente era utilizzato dai samurai sia per prepararsi ai combattimenti che per recuperare equilibrio psicofisico a fine battaglia.

Il massaggio kobido si ampliò nel 1472 grazie alle richieste dell’imperatrice che voleva un trattamento ugualmente efficace per mantenere inalterata bellezza e giovinezza al suo viso.

Effetti del massaggio kobido

kobido effetto lifting

Secondo la tradizione giapponese, la bellezza è il riflesso di uno stabile equilibrio tra corpo e mente. Il kobido nasce per dare benessere, rilassamento, armonia ed energia e, infine, per mantenere intatta la propria bellezza. E’ un trattamento molto efficace, un vero e proprio lifting senza bisturi, perchè migliora la condizione delle pelle e rallenta di molto il processo d’invecchiamento cutaneo. Gli effetti del massaggio effettuato con la tecnica kobido non si limitano al viso, migliora la salute in generale. L’effetto rilassante (una delle cause dell’invecchiamento precoce è proprio lo stress) e allo stesso tempo energetico si percepisce in tutto il corpo.

Kobido massaggio effetto lifting

L’effetto lifting del massaggio kobido è visibile già dal primo trattamento. Dopo aver creato l’atmosfera giusta – luci basse, musica rilassante, giusta temperatura dell’ambiente – si procede al trattamento. Il kobido consiste in un insieme di pressioni, vibrazioni, frizioni e colpetti sia delicati che più decisi. Il massaggio viene eseguito su collo, viso e testa e si concentra su:

  • punti di digitopressione
  • meridiani
  • muscoli facciali
  • fascia cervicale
  • sistema linfatico

In questo video potrai vedere alcuni passaggi per avere un idea, in realtà il trattamento completo dura dai 50 ai 60 minuti.

Massaggio zogan

Anche se alcuni movimenti del kobido puoi farli da sola, se hai guardato il video avrai notato che non è un massaggio che si può fare da sole a casa.

In alcune città ci sono centri specializzati in massaggio kobido ma, ormai da tanto tempo, andare in un centro estetico non è possibile.

Un trattamento facile da fare da sole e dai risultati molto simili lo ha studiato anni fa la nota truccatrice giapponese Yukuko Tanaka che ha ideato il massaggio Zogan.

zogan Yukuko Tanaka

Il massaggio zogan è un trattamento che combatte rapidamente le rughe e rassoda la pelle, stimola le ghiandole linfatiche, accelerando così lo scarico delle tossine e dei liquidi in eccesso. Eseguito ogni giorno:

  • riduce le rughe
  • l’ovale del viso diventa più definito
  • previene e migliora il rilassamento cutaneo
  • riduce le dimensioni dei pori
  • le borse sotto agli occhi si sgonfiano rapidamente

E’ un massaggio che si dovrebbe fare tutti i giorni e che non richiede molto tempo, una volta imparati i movimenti potrai eseguirli in 5/6 minuti.

Come si fa il massaggio zogan

Yukuko Tanaka ha creato 4 brevi video dove spiega come fare il massaggio zogan, sono doppiati in inglese ma molto comprensibili, e un quinto video con la sequenza dei movimenti.

Video prima lezione

Video seconda lezione

Video terza lezione

Video quarta lezione

Video massaggio zogan completo

Per eseguire questo massaggio non c’è bisogno di una crema o olio, in questo modo le mani faranno più attrito sulla pelle del viso e sarà molto più efficace.

Si esercitano pressioni e movimenti sia con le dita che con il palmo delle mani, che convergono tutti prima verso le orecchie e poi verso i canali linfatici situati all’altezza delle clavicole. Ogni movimento va ripetuto 3 volte (5 massimo) e va fatto lentamente. Il massaggio zogan ha effetti anti rughe e tonificanti in grado di ringiovanire il viso in poco tempo, un ottimo modo per prendersi cura di sé.

Leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *