base viso over 40

Come truccarsi a 40 anni per avere un viso luminoso e nascondere il più possibile i segni del tempo? Partiamo dalla base viso, che è la più importante.

Fin dai tempi più remoti le donne utilizzano il makeup per esprimersi, per esaltare la propria bellezza, fascino e sensualità. Truccarsi oggi è diventato un gesto quotidiano, è entrato nella nostra routine come il caffè appena sveglie. Per molte donne purtroppo truccarsi significa mettersi dei prodotti sul viso seguendo vecchi schemi o la moda del momento, senza considerare se quello che stanno facendo evidenzia o meno i propri punti forti, se nasconde imperfezioni e modifica linee non più armoniose.

Il vero senso del trucco è esaltare le parti migliori senza perdere naturalezza

Finchè si è giovanissime e si ha una pelle ben tesa e fresca si può giocare con colori, linee fantasiose e glitter, quando però notiamo la comparsa dei primi segni del tempo, c’è qualcosa da modificare.

Da ventenni abbiamo trovato uno stile che ci piaceva e abbiamo continuato così fino ad oggi. Ogni tanto abbiamo fatto qualche piccola modifica, con tutti i nuovi prodotti usciti negli ultimi anni qualcosa di nuovo è stato inserito e altro tolto, ma magari abbiamo mantenuto lo stesso modo di truccarci non accorgendoci che con l’andare del tempo quello che una volta esaltava i punti forti, ora potrebbe sminuirli.

bellezza over 40

E’ utile seguire i tutorial di makeup sui social?

Con Youtube, e successivamente con Instagram e Tiktok, i tutorial sul make up non si contano più. Ogni stagione c’è il prodotto “se non ce l’hai non sei nessuno” spinto da tutti i make up artist (compresi quelli improvvisati che seguono la scia della moda del momento) ma pare che non si faccia caso al fatto che sono make up fatti apposta per questi social. Se spesso ragazze ventenni sembrano delle drag queen, figuriamoci l’effetto su una donna che non ha più la pelle freschissima da ragazzina.

L’idea per questo post infatti mi è venuta dopo aver visto una signora che chiaramente seguiva la moda del momento (illuminante come se non ci fosse un domani, almeno 6 shade di ombretto, punti luci con glitter alle 10 di mattina ) ignorando che la scelta dei prodotti e il modo in cui li ha applicati, le regalava anni in più. E anche una strana aria da capodanno in balera malgrado stesse facendo la spesa.

Per carità, ognuno è libero di truccarsi come vuole, però guardiamoci con obiettività allo specchio anche perchè non c’è una seconda occasione per dare una prima impressione e in molti contesti è importante.

Immagino che l’effetto cercato era l’opposto ma “giunti a una certa” piuttosto che seguire Jeffree Star o Cheryl Pandemonium (che adoro! Carlotta, è una splendida ragazza sotto tutti i punti di vista) sarebbe meglio seguire Lisa Eldridge che propone trucchi elegantissimi anche quando ha la mano un po’ più “pesante”.

Base viso over 40

Quando la forza di gravità comincia ad essere visibile sul contorno del viso e le esperienze ci hanno cambiato lo sguardo rendendolo più intenso, quando i primi segni del tempo cominciano ad essere evidenti intorno agli occhi e alle labbra, il modo di truccarsi va modificato. Anche alcuni prodotti e colori vanno cambiati ma vediamo punto per punto cosa fare e cosa non fare.

come truccarsi a 40 anni

Cosa fare prima di cominciare a truccarsi

Idratazione

Una pelle ben idratata appare meno segnata e più luminosa. Quello che bisogna fare prima di acquistare qualsiasi prodotto, è capire che tipo di pelle abbiamo, dopo di che possiamo orientarci sui vari prodotti più adatti. Stessa cosa vale anche per i sieri e il contorno occhi, con un buon prodotto antiage si può davvero rendere la base più omogenea e qualsiasi prodotto utilizzato successivamente avrà una resa migliore.

Base viso

Una buona base viso è tutto, questo è un discorso che vale sempre, quindi è bene spenderci un po’ di tempo sia per scegliere il prodotto giusto che per applicarlo. In linea generale quello che si chiede ad una base è la luminosità, che non significa shimmer, piuttosto il viso deve emanare una luce propria, come se venisse dall’interno. Per fare questo sono da evitare i fondotinta in polvere, molti hanno una grana troppo grossa che crea uno spessore che si nota molto. Anche le formule migliori tendono a seccare la pelle perchè hanno un forte potere assorbente. Asciugando l’idratazione della base, mette in evidenza rughe, i segni di espressione ed dà un effetto polveroso poco piacevole alla vista. I fondotinta compatti o minerali possono essere di aiuto per le pelli grasse appunto perchè assorbono sebo, ma sempre meglio prima fare una prova per evitare gli inconvenienti di cui sopra.

fondotinta liquidi per trucco over 40

I migliori fondotinta per le pelli mature sono sicuramente i fluidi e i liquidi. Molti hanno la qualità di rimpolpare la pelle, renderla più luminosa, sono modulabili e hanno una texture tendenzialmente più sottile. Se non si hanno importanti discromie, un ottima scelta potrebbe essere anche una BB cream o una CC cream così da uniformare l’incarnato con un prodotto leggero quanto una crema

Contouring over 40

Come dice Wayne Goss, OVER 40? STOP CONTOURING LIKE A YOUTUBER!!!!

Il contouring serve per creare armonia grazie al gioco di luci e ombre, ma si deve fare molta attenzione perchè se fatto in modo non corretto può dare l’effetto opposto.

In questo video puoi vedere come fare il contouring in modo corretto.

Leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *